Pallone pressostatico a risparmio energetico, cosa intendiamo?

Normalmente si focalizza l’attenzione sui costi generati dall’utilizzo del generatore d’aria calda immaginando che il grosso dei consumi sia dovuto al riscaldamento dell’aria, cosa che da un lato risulta essere vera, ma va tenuto conto che quando esso è in funzione probabilmente qualcuno sta giocando all’interno del pallone pressostatico e quindi ci riconoscerà una quota a rimborso dei consumi sostenuti. Al contrario in tutti i momenti in cui il pallone pressostatico o le coperture gonfiabili in genere restano in stand-by necessitano comunque di sostentamento generato dall’introduzione di aria a ciclo continuo; qui sta l’ innovazione tecnologia di GS SPORT.

La vecchia tecnologia, che quasi tutti i nostri competitor continuano ad adottare, è composta da l’utilizzo di macchine di soffiaggio aria a pilo continuo ad alto consumo, ovvero per tenere in piedi un pallone tennis per esempio 36×18, viene utilizzato un generatore d’aria da 3,5 o 5,5 Kw/ora con consumi pari ad € 1,05 a € 1,65 l’ora che moltiplicati per 24 ore e per circa 180 gg che sono i giorni in cui il pallone mediamente resta in piedi, risulta pari ad € 7.128 a stagione. Con il nostro sistema il generatore d’aria garantirà comunque una pressione minima di esercizio pari a 170/200 Pa con un consumo elettrico pari ad € 0,30 l’ora ovvero 7,2€ al giorno contro i 26/38 € al giorno delle vecchie tecnologie, ovvero € 1.296 l’anno, con un risparmio di circa € 5/6000 a stagione. QUI E’ LA VERA CONVENIENZA !!

Alla luce di queste considerazioni noi crediamo che sarebbe meglio investire un paio di migliaia di euro in più sulle macchine di sostentamento di nuova concezione progettate da GS SPORT ed eventualmente rinunciare alla seconda membrana che sinceramente non ha grosso senso di essere installata sulla’ ottanta per cento del territorio nazionale.

Il pallone pressostatico come del resto tutte le coperture gonfiabili oggi è sicuramente la miglior scelta possibile per realizzare coperture sportive; la ricerca e l’innovazione ne hanno risolto le problematiche principali ( alti consumi di sostentamento, passaggio da aria calda e aria fredda repentino, problema neve… ) i palloni pressostatici GS Sport sono di sicuro con generatori a risparmio energetico , bruciatori a modulazione, impianto luci a Led, telone di copertura con sezioni traslucide o trasparenti… la scelta più innovativa che un circolo sportivo possa compiere, allora che aspettate richiedete un preventivo gratuito a comm@gssport.it

l’amministratore

Filippo Geom.Turchi

 

 

Ti potrebbero interessare

Richiesta Informazioni

Richiesta Informazioni

Completa tutti i campi per richiedere informazioni relative a questo prodotto

*Nome e cognome

*Email

*Città

*Telefono

Tipo di cliente

Messaggio

Grazie per averci contattato, ti contatteremo il prima possibile

Richiesta Informazioni

Richiesta Informazioni

Completa tutti i campi per richiedere informazioni relative a questo prodotto

Grazie per averci contattato, ti contatteremo il prima possibile