Parassiti animali Grillotalpa (Mole cricket). Questo maledetto parassita che fino ad un po’ fa dava fastidio solamente in qualche orto di campagna, attualmente sta letteralmente divorando alcuni campi di calcio. Con la sua forte attività di escavazione provoca danni diretti agli apparati radicali, divorando e distruggendo il tappeto erboso nelle zone a volte più dense d’erba. Dotato di un forte potere riproduttivo (le femmine depositano circa 200-300 uova), inizia la sua attività di disturbo in primavera, raggiungendo i massimi livelli verso l’estate. La lotta chimica è poco efficiente in quanto si muove molto da profondità a superficie, valide sono alcune esche velenose da distribuire la sera sul terreno, ma anche con queste a volte non si raggiungono i risultati sperati. Maggiolino (White grub). Un’altro parassita animale che può arrecare un notevole danno al tappeto è la larva del Maggiolino. Le larve sono molto riconoscibili: sono lunghe 20-25 mm., bianchicce, ricurve su se stesse, con un capo bruno-rossastro. Quando raggiungono la densità di 20-30 elementi a mq., divorano quasi tutto l’apparato radicale, provocando prima l’ingiallimento e poi il dissecamento del tappeto che si solleva facilmente. La loro presenza vi può notare già in primavera con alcuni saggi nei primi cm. di terreno, ma il danno arriva verso la fine di giugno, momento del massimo sviluppo. Il controllo di questi coleotteri è possibile con la distribuzione primaverile di insetticidi di contatto.

Richiesta Informazioni

Richiesta Informazioni

Completa tutti i campi per richiedere informazioni relative a questo prodotto

*Nome e cognome

*Email

*Città

*Telefono

Tipo di cliente

Messaggio

Grazie per averci contattato, ti contatteremo il prima possibile

Richiesta Informazioni

Richiesta Informazioni

Completa tutti i campi per richiedere informazioni relative a questo prodotto

Grazie per averci contattato, ti contatteremo il prima possibile