Campi da calcio in erba naturale Piccola spiegazione su come bisogna affrontare le fasi di progettazione di un campo da calcio in erba naturale : L’operazione preliminare è il dissodamento profondo del terreno per decompattare lo strato interessato alle lavorazioni successive, dopo un attenta analisi del terreno per apportare le opportune correzioni chimico-fisiche dello strato interessato alla radicazione, è determinante impostare ed eseguire le corrette pendenze del campo attualmente eseguite con attrezzature a controllo laser in grado di annullare qualsiasi errore di dislivello. La disponibilità di macchine trituratrici ed interra sassi risulta, nella preparazione del fondo , molto vantaggiosa in quanto permette di intervenire su qualsiasi terreno e eliminare corpi indesiderati che disturberebbero la crescita del manto erboso e le future lavorazioni (carotature, scarificature, fenditure, ecc.) La formazione di un drenaggio capillare realizzato con macchine specifiche permette di garantire l’utilizzo del campo anche in caso di copiose precipitazioni atmosferiche oltre ad apportare porosità ed aerazione al terreno, fondamentali per un sano mantenimento del prato. Nella fase finale non va sottovalutata la preparazione del sub-strato finale in cui vengono messe a dimora le essenze. Questo “materassino” di superficie di spessore di circa cm. 3-4 dovrà essere di composizione prettamente sabbiosa, per risultare non compattabile, ma soprattutto per evitare ritenzione idrica superficiale, causa principale per la formazione di muschi e malattie oltre a favorire lo sviluppo di determinate infestanti perenni. In ultimo, considerando la posizione e destinazione finale del campo, si dovrà individuare il miscuglio di essenze graminacee che meglio si adatterà alla zona ed all’utilizzo; questo potrà essere di eccellente finezza e densità nel caso di un uso professionistico oppure più rustico ma più resistente nel caso di un utilizzo dilettantistico con intenso uso (3-4 partite settimanali). Qualche specifica sulle nostre lavorazioni : SISTEMA RETICOLARE DRENANTE Realizziamo campi da calcio con sistema di drenaggio costituito da tubazioni microforate posizionate al di sotto del substrato del terreno, in grado di permettere un’ottima e rapida evacuazione delle acque reflue, rendendo la coltre erbosa praticabile in ogni situazione atmosferica. SISTEMA RETICOLARE CON RECUPERO DELLE ACQUE PIOVANE Proponiamo una soluzione tecnologica per i campi da calcio in erba naturale che, grazie al recupero delle acque provenienti dai drenaggi, permette di avere un risparmio d’acqua e di concimi. Abbiamo inoltre studiato un sistema reticolare che permette di dare un’ottima permeabilità alla superficie sportiva, convogliando tutta l’acqua e rimettendola nell’impianto di irrigazione al fine di ottenere il maggior risparmio. MANTO ERBOSO In seguito ad analisi del terreno e delle condizioni climatiche si determinano la correzione chimica e granulometrica dello stesso, le concimazioni e le graminacee per la semina. IRRIGAZIONE GS vi offre anche l’installazione di un impianto di irrigazione automatico con una rete idrica fissa interrata ed irrigatori a scomparsa con eventuale sistema elettronico programmato.

Richiesta Informazioni

Richiesta Informazioni

Completa tutti i campi per richiedere informazioni relative a questo prodotto

*Nome e cognome

*Email

*Città

*Telefono

Tipo di cliente

Messaggio

Grazie per averci contattato, ti contatteremo il prima possibile

Richiesta Informazioni

Richiesta Informazioni

Completa tutti i campi per richiedere informazioni relative a questo prodotto

Grazie per averci contattato, ti contatteremo il prima possibile