Pallone pressostatico tennis vendita Asti

Realizzazione di copertura per lo sport ideale per campi da tennis e campi da calcetto multifunzione, in telo panama 9/9 da 730 g/mq, sostenuta da generatori d’aria calda modello Blowtherm IHHS 150 e generatore d’emergenza completo di sistema economy che permette al gestore di ottenere un risparmio sui consumi della corrente elettrica fino a 2000€ a stagione!! Il montaggio è stato eseguito da nostro personale specializzato interno all’azienda ed è poi stata consegnata certificazione di corretta installazione come da recente DPR 151/11.

Primo pallone pressostatico targato GS SPORT con montati proiettori a induzione magnetica, luci fredde a basso consumo, ideali per campi da tennis. Il Pallone pressostatico tennis montato ad ASTI risulta essere un ottimo esempio di copertura sportiva low cost.

Il Pallone pressostatico tennis di ASTI è venduto da GS SPORT che in Piemonte ha realizzato altre coperture presso il TC CUNEO e presso il ROYAL CLUB di TORINO.

Esistono diversi modelli di coperture Pallone pressostatico tennis, progettate e realizzate da GSSPORT, nei modelli coperture pressostatiche BASIC, EXECUTIVE, DELUXE e CLIMA, per non parlare delle coperture gonfiabili autoportanti TITAN e RAPID COVER.

Poprio in riferimento ai Pallone pressostatico tennis riprendiamo sue concetti sui palloni pressostatici climatizzati che sono l’ultima frontiera delle coperture gonfiabili, le quali assieme alle coperture pneumatiche TITAN rappresentano la risposta ai problemi che i gestori dei circoli sportivi hanno da sempre affiliato ai palloni pressostatici, ovvero i costi di gestione e sostentamento e la loro stagionalità.

Partiamo dalla prima questione: I COSTI DI GESTIONE

Le coperture gonfiabili climatizzate perché abbiano un senso di esistere devono essere abbinate ad una pensilina fotovoltaica che garantisca, in estate , il fabbisogno della UTA in modo da generare corrente elettrica autonomamente a impatto zero. Chiaramente di giorno è il periodo in cui è necessario “raffreddare” e di conseguenza consumare corrente, per tanto con uno scambio sul posto di corrente si garantisce il fabbisogno della struttura al 100%. Per le ore notturne ove è richiesto il solo sostentamento si parla di circa 1,2 Kw/h di spesa in quanto il ventilatore principale monta un generatore d’aria da 3Kw/h con inverter da 50Hz che garantisce un consumo di sostentamento di circa 0,50 €/h. Il riscaldamento è eseguito in pompa di calore anch’esso, abbinando però anche un bruciatore a gas se richiesto per sopperire ai periodi più freddi.

La seconda domanda è : MA IN PRIMAVERO LO DEVO SMONTARE ?

Chiaramente la risposta è NO, i nuovi I palloni pressostatici climatizzati, essendo appunto progettati per il trattamento aria, non richiedono di essere notati e smontati ma staranno in piedi tutto l’anno garantendo al loro interno un clima mite per 365 giorni, in modo che il circolo sportivo non perda nemmeno un’ora di gioco.

palloni pressostatici climatizzati sono il futuro della tecnologia ad aria e GSSPORT ne è da sempre precursore !!

 

Ti potrebbero interessare

Richiesta Informazioni

Richiesta Informazioni

Completa tutti i campi per richiedere informazioni relative a questo prodotto

*Nome e cognome

*Email

*Città

*Telefono

Tipo di cliente

Messaggio

Grazie per averci contattato, ti contatteremo il prima possibile

Richiesta Informazioni

Richiesta Informazioni

Completa tutti i campi per richiedere informazioni relative a questo prodotto

Grazie per averci contattato, ti contatteremo il prima possibile